News del 30/05/2023: Promemoria - Obbligo corso per utilizzatori di DIISOCIANATI

Gentili clienti,

da agosto 2020, con la pubblicazione della modifica del Regolamento Europeo REACH, è stata introdotta la Restrizione n.74 relativa all’utilizzo dei diisocianati. I prodotti che possono contenere diisocianati sono moltissimi, in particolare resine bicomponenti, adesivi, sigillanti, rivestimenti, schiume, catalizzatori, vernici, pitture, ecc.

 

La Restrizione n°74 (pubblicata ad agosto 2020, che modifica l’Allegato XVII del Regolamento REACH), ha previsto che:

 

  1. Non è possibile utilizzare queste sostanze come tali o come costituenti di altre sostanze o in miscela per usi industriali e professionali dopo il 24 agosto 2023, a meno che:
  • La concentrazione di diisocianati, considerati singolarmente e in combinazione sia < 0,1% in peso

OPPURE

  • Il Datore di Lavoro (o il lavoratore autonomo) garantisce che gli utilizzatori industriali o professionali abbiano completato con esito positivo una formazione sull’uso sicuro degli diisocianati prima di utilizzare le sostanze o miscele.

Per “utilizzatori industriali e professionali” si intendono i lavoratori e i lavoratori autonomi che manipolano diisocianati in quanto tali, come costituenti di altre sostanze o in miscele per usi industriali e professionali o sono incaricati della supervisione di tali compiti.

 

  1. Non è possibile immetterle sul mercato in quanto tali, come costituenti di altre sostanze o in miscele per usi industriali o professionali dopo il 24 febbraio 2022, a meno che:
  • La concentrazione di diisocianati, considerati singolarmente e in combinazione sia < 0,1% in peso

OPPURE

  • Il fornitore garantisca che il destinatario delle sostanze o delle miscele disponga di informazioni sui requisiti della formazione di cui sopra e sull’imballaggio figura la seguente dicitura, visibilmente separata dalle altre informazioni riportate sull’etichetta «A partire dal 24 agosto 2023 l’uso industriale o professionale è consentito solo dopo aver ricevuto una formazione adeguata».

 

Nel primo caso il Datore di Lavoro avrà quindi l’obbligo di formare i lavoratori sull’utilizzo degli diisocianati attraverso specifici corsi di formazione, tenuti da persona esperta in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro. Gli argomenti sono indicati nella restrizione stessa (art. 5) e prevedono una formazione generale, una formazione di livello intermedio e uno avanzato, a seconda del rischio di esposizione ai diisocianati. Il Datore di Lavoro deve documentare il completamento con esito positivo della formazione, la quale deve essere rinnovata almeno ogni cinque anni. Al fine di ottemperare alla formazione prevista, le associazioni di categoria ISOPA e ALIPA hanno messo a disposizione una piattaforma digitale dove poter seguire in modalità e-learning il corso relativo all’uso sicuro di diisocianati.

A disposizione per eventuali informazioni.


News del 07/09/2023: Corso di aggiornamento per lavoratori o RLS - RISCHIO ELETTRICO E ATEX


News del 31/08/2023: CORSI DIPONIBILI A SETTEMBRE


News del 28/08/2023: Ripartiamo con tanti corsi da settembre - visita il calendario!


News del 21/08/2023: Il 26 settembre parte il corso per R.S.P.P. Datore di lavoro - disponibile sia in presenza che in videoconferenza


News del 24/07/2023: CHIUSURA UFFICI DAL 07/08/2023 AL 19/08/2023


News del 17/07/2023: Caldo estremo: i rischi per i lavoratori


News del 30/05/2023: Promemoria - Obbligo corso per utilizzatori di DIISOCIANATI


News del 18/05/2023: Canone Pozzi Regione Lombardia 2023: scadenza pagamento 30 giugno 2023


News del 10/03/2023: MUD 2023: pubblicato in GU il DPCM, obblighi di presentazione MUD slittano al 08 luglio


News del 01/03/2023: SCADENZA 31 MARZO PER CARICAMENTO ANALISI SU PORTALE AUA POINT


[<<-] [<-] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 [->] [->>]